Servizi psicologici online

I servizi online di psicologia sono una valida alternativa a quelli in studio se per qualche motivo non ti è possibile muoverti da casa, oppure se al contrario sei un/una professionista molto impegnato/a che non riesce a prendersi il tempo per venire in studio, o ancora nel caso in cui abiti lontano da Prato e vorresti effettuare una consulenza con il dott. Nicola Megna. Le piattaforme oggi esistenti sono in grado di garantire la massima privacy.

Anche alcuni gruppi d’incontro possono avvenire online. Il dott. Nicola Megna organizza periodicamente seminari di gruppo e corsi di training autogeno anche in questa modalità.

Da qualche anno molti studi hanno confermato l’efficacia dei servizi psicologici online. Durante l’emergenza COVID-19 le persone hanno potuto provare direttamente quanto ciò sia vero, tanto che alcune stanno continuando la loro consulenza in modalità online.

Come funzionano i servizi online

  • Non serve nient’altro che il telefono o il computer che hai già a disposizione
  • Dopo il primo contatto telefonico o tramite email in cui ci si presenta e si espone la richiesta di una consulenza, ti sarà inviato per email il modulo di consenso informato che potrai compilare e spedire usando il medesimo canale. Ti saranno inoltre inviati il link per le sedute insieme a tutte le istruzioni
  • Mentre le sedute in studio garantiscono di per sé la massima privacy ed un ambiente confortevole e silenzioso, nel caso del servizio online dovrai essere tu a trovare un luogo che abbia queste caratteristiche. Può essere una stanza di casa, una stanza di albergo, il proprio ufficio
  • Nei primi minuti, parlare di sé al computer o al telefono potrebbe risultare alquanto strano. Molte persone si sorprendono di quanto velocemente, anche durante la prima seduta, si acquisti presto una grande familiarità, in modo del tutto simile a quanto avviene durante una seduta in studio. In prospettiva è infatti molto probabile che i servizi online saranno sempre più utilizzati. In ogni caso, alcuni strumenti psicologici, quali per esempio gli esercizi di bioenergetica, non potranno mai essere utilizzati altrettanto efficacemente quanto in studio.